Vai ai contenuti

Girona, Torre e uffici

Luogo di esecuzione:

Girona, Spagna

Committente:

AENA, Aeropuertos Españoles y Navegación Aérea

Servizi svolti:

Gara internazionale per servizi di ingegneria e architettura.

Descrizione del progetto:

Il progetto si articola all’interno di un lotto composto da tre parti diverse e autonome, ma è possibile in ogni caso trovare  un collegamento tra i diversi livelli. Le tre componenti che si compongono nel lotto triangolare sono: il volume della torre di controllo all’angolo nord – est, il blocco uffici al centro, ed infine la nuova cabina elettrica nella zona sud. Per quanto riguarda i collegamenti tra gli edifici, vi è la possibilità di accedere alla torre di controllo sia da fuori al piano terra, che dal primo piano del blocco uffici attraverso una passerella. Lo stesso sistema è utilizzato per accedere al tetto verde della centrale elettrica. La torre di controllo si trova sul punto più alto ad un’altezza di circa 1-1,5 metri al di sopra della quota delle piattaforme aeroportuali situate di fronte ad essa. Un volume complesso, alto e snello, che inizia a svilupparsi al pian terreno con una pianta ottagonale e che, salendo in altezza, si evolve in una pianta più complessa di16 lati, con centri di gravità dislocati per sottolineare l’altezza e la snellezza della torre. Il blocco uffici è stato progettato su due piani; il piano terra si compone di due blocchi, permettendo così di dare orizzontalità e regolarizzare il primo piano che ospita tutte le funzioni senza intervenire sul terreno. I blocchi del piano terra prevedono solo l’ingresso con scale nell’atrio, un magazzino, l’impianto idrico e la stanza dei quadri elettrici. I due edifici, torre e blocco uffici, sono vestiti in pannelli forati in lamiera di Corten. Questi fogli si adattano a seconda delle funzioni racchiuse nei volumi, mentre i tagli segnalano gli accessi. La micro foratura consente la corretta modulazione della luce naturale.