Vai ai contenuti

Verifiche sismiche e diagnosi strutturale

Luogo di esecuzione:

Siti vari

Committente:

ENAV Spa

Servizi svolti:

Diagnosi strutturali e Verifiche sismiche.

Descrizione del progetto:

Elenco dei lavori di diagnosi strutturale e verifica sismica:

- Fabbricato uffici per controllo traffico aereo sull’aeroporto di Brindisi;

- Fabbricato uffici a Catania;

- Torre di controllo e fabbricato uffici a Bari;

- Torre di controllo e aerostazione (parte ) aeroporto di  Foggia;

- Torre di controllo aeroporto di Palermo;

- Torre di controllo aeroporto di Grottaglie – Taranto;

- Centro Polifunzionale a Reggello – Firenze.

 

Diagnosi strutturale e verifica sismica, Aeroporto di Brindisi

L’immobile è costituito da 4 livelli, per un totale di circa 6.500 mq. La struttura è realizzata in c.a. con orizzontamenti realizzati con travi prefabbricate e travi gettate in opera.

L’edificio è stato sottoposto a verifica strutturale e diagnosi degli elementi strutturali. Sono stati prelevati in opera 69 campioni di calcestruzzo (fondazioni, pilastri, setti, travi) che sono stati sottoposti in laboratorio alle operazioni di taglio e rettifica, al fine di ricavare i provini da sottoporre a prova di compressione secondo la norma UNI EN 12390-3.

Per quanto riguarda le barre di armatura, sono stati prelevati dodici saggi, le cui caratteristiche meccaniche sono state testate in laboratorio conformemente alla UN EN ISO 15630-3.

La struttura del traliccio, invece, è stata indagata attraverso il rilievo delle caratteristiche dei nodi e dei profilati metallici costituenti gli elementi strutturali, con questi ultimi che sono stati caratterizzati dal punto di vista chimico meccanico mediante prove di durezza ed analisi spettrometrica.

La caratterizzazione geofisica del terreno è stata eseguita mediante un’indagine MASW che ha interessato due allineamenti in corrispondenza di altrettanti prospetti dell’immobile oggetto della presente nota.

La campagna di indagini, estesa all’intero edificio, è stata pianificata, in accordo con la direzione  del Centro di Controllo del Traffico Aereo, in modo tale da non interferire con le attività operative della struttura.